Avviso scadenza dichiarazione IMU per esenzioni dall'emergenza Covid-19

Pubblicata il 11/06/2021

I soggetti che hanno usufruito eo usufruiranno delle esenzioni Imu stabilite per l'emergenza da Covid devono presentare la dichiarazione entro il 30 giugno. In base all'art. 1, comma 769, della legge 160/2019, la dichiarazione Imu deve essere presentata ogni volta che «si verifichino modificazioni dei dati ed elementi dichiarati cui consegua un diverso ammontare dell'imposta dovuta». Quest'ultima ipotesi è proprio quella a cui si assiste con le esenzioni previste in relazione all'emergenza epidemiologica da Covid, per cui in tali casi i soggetti passivi dovranno presentare la dichiarazione Imu:
  • indicando i riferimenti catastali dell'immobile per il quale si è usufruito dell'esenzione;
  • barrando la casella esente ed indicando il periodo di esenzione;
  • riportando, nelle annotazioni, la partita IVA ed il codice ATECO dell'attività svolta.
 
 L'obbligo dichiarativo non sussiste, invece, quando l'esenzione viene meno in quanto il periodo della sua durata è stabilito per legge.

Si veda la documentazione allegata.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Istruzioni per la compilazione della dichirazione IMU.pdf 203.56 KB
Allegato Modello dichiarazione IMU.pdf 40.37 KB
Allegato EMERGENZA SANITARIA DA COVID.pdf 437.47 KB
Allegato ESENZIONI ACCONTO IMU COVID.pdf 423.58 KB
torna all'inizio del contenuto