Fuochi San Pietro

La sera del 28 giugno si ripete il rito agrario propiziatorio già conosciuto fin dall'antichità

La sera del 28 giugno si ripete il rito agrario propiziatorio già conosciuto fin dall'antichità. Nei diversi quartieri si può assistere alla festa improvvisata dagli abitanti. Un brindisi e un assaggio di prodotti locali accompagna l'avvenimento.

 

torna all'inizio del contenuto